Gli italiani odiano i loro trasporti pubblici: Un marimekko in Tableau 10

Siccome questa settimana, per lavoro, mi e’ servito imparare come si produce un Marimekko Chart in Tableau 10 (istruzioni in fondo), ho deciso di applicare subito quello che ho imparato a un dataset interessante sul livello di soddisfazione dei cittadini europei riguardo i loro mezzi pubblici.

In questo modo ho anche prodotto il mio primo contributo al progetto social di data visualization #MakeoverMonday, coordinato dal mio coach e mentor Andy Kriebel e da Andy Cotgreave.

Premessa obbligatoria: Il Marimekko non e’ una Best Practice di Data Visualization, e si basa sull’assunto erroneo che piu’ informazioni si codificano in un grafico, piu’ questo sia informativo. Al contrario, un singolo grafico dovrebbe codificare un solo messaggio in modo tale che questo sia desumibile a una prima occhiata.

Nel grafico qui sotto la larghezza delle barre e’ proporzionale alla popolazione della citta’, mentre le barre stesse sono colorate in base alla percentuale di risposte per livello di soddisfazione. I colori delle barre sono facilmente identificabili anche da persone daltoniche, al contrario del piu’ classico – ed escludente – verde/rosso.

Indovinate a quale paese appartengono le barre piu’ gialle?

marimekko-dashboard

Clicca per esplorare la dashboard

 

Non e’ cosi’ difficile da indovinare, e la risposta si puo’ trovare facilmente evidenziando le barre italiane:

highlight

L’highlighter e’ una nuova funzione di Tableau 10

Per ciascuna categoria di citta’ – grandi, medie o piccole – le ultime citta’ per soddisfazione relativa ai mezzi pubblici sono sempre Italiane.

Per la precisione, Roma e’ la peggiore grande citta’, Napoli la pegigiore tra le medie, e Palermo la peggiore tra le piccole.

Hanno un buon punteggio invece Torino, tra le medie, e Verona e Bologna tra le piccole.

In questo caso specifico il Marimekko chart puo’ funzionare perche’ il messaggio e’ semplice, ma dato che – come detto – non e’ best practice, mi sono ritrovato alla fine a fare una seconda dashboard, con gli stessi dati.

explorative-dashboard

Dashboard esplorativa in Italiano

Ma se il Marimekko non e’ Best Practice, allora perche’ farlo?

In primo luogo, perche’ dovevo. Sfortunatamente, i consulenti BCG adorano il Marimekko, e ne richiedono di complicatissimi e variopinti.

Inoltre, fare un Marimekko e’ un’ottimo strumento per imparare ad usare le Table Calculations in Tableau, e ad essere sinceri ne avevo gia’ fatto uno mesi fa proprio per questo motivo.

fishing-activity-in-the-uk-2014-2

Marimekko in Tableau 9, dati sulla pesca in UK nel 2014

Allora applicai una tecnica scoperta dal Tableau Zen Master Joe Mako, che prevedeva una serie di Table Calculations orientate in diversi modi. E’ stato molto divertente, e mi ha permesso di imparare meglio come usare Partitioning ed Addressing per orientare le Table Calculations.

Ora, con le nuove funzionalita’ di Tableau 10, c’e’ anche un nuovo metodo per farlo, scoperto da un altro Zen Master, Jonathan Drummey.

Per costruire il mio sui trasporti ho dovuto cambiare leggermente i calcoli, in quanto quelli originali prevedevano una sola misura da scomporre sia per il colore che per la larghezza delle barre, mentre a me ne servivano due diverse.

Ecco come appare la mia canvas alla fine:

canvas

Nota il sorting su City (Descending, e basato su un LOD), fondamentale per indirizzare correttamente la Table Calculation “Tot Measure per Width Dimension”.

Qui sotto i calcoli che ho usato:

% of Total: sum([Answers])/total(sum([Answers]))

Size: {fixed [City] : avg([Population (2014 or 2013)])}

Tot Measure per Width Dimension: 

IF first()==0 THEN
min({fixed [City] : avg([Population (2014 or 2013)])})
ELSEIF min([City])!=lookup(min([City]),1) THEN
PREVIOUS_VALUE(0)+min({fixed [City] : avg([Population (2014 or 2013)])})
ELSE min({fixed [City] : avg([Population (2014 or 2013)])})
END

Population per City: {exclude [Rating] : avg([Population (2014 or 2013)])}

Per replicare il Marimekko in Tableau 10, dopo aver creato i calcoli riadattando le misure e le dimensioni necessarie, segui i passi seguenti, in ordine:

  1. Trascina “% of Total” sulle Rows
  2. Trascina “City” sul Detail
  3. Sorta “City” descending usando “Population per City” (Sum)
  4. Trascina “Rating” sul Color
  5. Trascina “Tot Measure per Width Dimension” sulle Columns
  6. Cambia i Marks in Bars
  7. Trascina “Size” sulla Size e seleziona “Fixed” con alignment “Right”
  8. Cambia la Table Calculation “% of Total” e seleziona compute using “Rating”
  9. Cambia la Table Calculation “Tot Measure per Width Dimension” e seleziona compute using “City”

Il grafico dovrebbe essere anche filtrabile per entrambe le dimensioni, ma il filtro non sempre funziona quando ci sono molti elementi, come in questo caso.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s